Pugilato - OrvashaCien

Vai ai contenuti

Pugilato

Cos’è il Pugilato?
Il pugilato nasce come sport di difesa personale, risulta essere un mezzo di difesa personale molto antico, in quanto i pugni sono il primo istinto dell'uomo nella difesa personale stessa.
Questo sport è conosciuto anche come "la nobile arte" e richiede ai suoi praticanti caratteristiche come coraggio, forza, intelligenza e velocità.
 La preparazione atletica è indispensabile per questo tipo di sport, durante la lezione vengono effettuati oltre che allenamenti funzionali “classici” anche circuiti composti da esercizi che puntano al potenziamento ed alla elasticità muscolare, oltre che all’agilità.
 La sessione di allenamento si divide in:
 1° Parte  -  SVILUPPO DELLA FORZA/POTENZA
 L’allenamento della forza massima è basilare e propedeutico per lo sviluppo delle qualità successive, nonchè per l’acquisizione degli schemi motori utili per la corretta esecuzione degli esercizi.
 2° Parte  -  SVILUPPO DELLA FORZA VELOCE
 L’allenamento fisico per lo sviluppo della forza veloce ovvero esplosiva ed elastica, in pratica la capacità di esprimere la massima forza nel minor tempo possibile
 3° Parte  -  RESISTENZA ALLA POTENZA
 L’allenamento prevede la preparazione alla resistenza alla potenza al fine di abituare l’atleta ad ottenere il miglior risultato per i 3′ per 10 rounds di un incontro.
 E’ uno sport che migliora la resistenza e le capacità cardiovascolari e respiratorie, tonifica e potenzia tutto il corpo, affina la coordinazione e l’agilità, è un efficace antistress.
Negli ultimi anni questo antico sport ha visto un notevole incremento della componente femminile proprio per l'intensa attività fisica e con il beneficio della difesa personale.

2018 © Orvasha Cien - All Rights Reserved
Created by Enza Saccotelli
Torna ai contenuti